Tendenze 2017 Abiti da Sposa

Tendenze 2017 Abiti da Sposa

Abiti sposa 2017: come in un film

Quanto costa un abito da sposa?


Ne abbiamo avute di anticipazioni sulle passerelle autunnali e lo rivedremo allo scoccare del nuovo anno alla più grande fiera dedicata al matrimonio, le tendenze degli abiti da sposa 2017 confermano lo stile high profile già avviato lo scorso anno.

Nelle collezioni abiti da sposa 2017 il bianco la fa da protagonista, ma si possono trovare  delicatezze e veri e propri tocchi di classe anche nell’uso dell’avorio, del rosa e dello champagne.

Il matrimonio 2017 sarà scenografico, la scelta del tema del matrimonio e dei colori avrà il predominio su ogni cosa, influenzando persino i gusti dell'abito. Nel 2016 abbiamo visto l’affermarsi delle atmosfere vintage nello stile shabby chic o boho chic e le vedremo riproposte anche quest’anno attraverso il riuso di materiali e oggetti provenienti dalla memoria storica della nostra infanzia, quando ci rimiravamo negli specchi dalle cornici antiche delle nostre nonne, giocando con i loro corredi conservati nel grande e vecchio baule della soffitta.

Adesso, “da adulta”, quello specchio dalla cornice antica potrebbe diventare il tableau del tuo matrimonio shabby chic e il baule il perfetto porta bomboniere del tuo ricevimento nuziale. Ed è proprio in queste atmosfere dal sapore retrò che si muovono abiti da sposa di gran classe che, in alcune occasioni, sembrano provenire direttamente dal mondo delle fiabe.

Vestiti da sposa 2017: la scelta più importante

Lo sanno tutti, una delle decisioni più importante da prendere quando si organizza il proprio matrimonio riguarda proprio la scelta dell’abito da sposa. Se potete chiudere un occhio sul pranzo servito in ritardo o voltarvi per non concentrarvi sui fiori erroneamente poco freschi, sui vestiti da sposa non sono ammessi errori: perché sarà sotto gli occhi di tutti per l’intera giornata, perché lo sognavate da bambina, perché alcuni modelli sono semplicemente troppo belli per essere veri.

I vestiti da sposa 2017 continuano ad accentrare una fortissima attenzione sulla gonna, che continua a prendere spunti dalle tendenze dell’anno in chiusura nel suo essere voluminosa, con o senza balze, oppure nel fasciare sensualmente le forme femminili nei modelli a sirena. Si impone uno stile romantico ed incredibilmente femminile dichiarato innanzitutto dall’uso del pizzo, spesso in un sensualissimo effetto tattoo, e dalle trame floreali ton sur ton.

Vestiti da sposa per la sposa classica o romantica: il vintage e il mondo delle fiabe.

Nei tessuti e nelle forme dei vestiti da sposa 2017 troviamo lo stile vintage espresso in diversi modi. Può essere il taglio conferito all’ampia gonna in tulle a ruota che arriva al ginocchio, richiamando elegantemente la memoria degli anni ’50. Oppure può essere il tocco romantico della sposa classica, reginetta indiscussa del 2016 che nel 2017 continuerà ad essere al centro dell’attenzione grazie ai temi shabby chic e boho chic, il cui allestimento vive di oggetti dal sapore retrò atti a suscitare romanticismo ed emozioni.

E se prima parlavamo di mondo delle fiabe, il riferimento va subito alle gonne principesche di Maggie Sottero, che interseca chiffon, raso e seta in una melodia di ricami che ricorda il gran ballo di Cenerentola. Effetto ancora più visibile negli abiti sposa di Pronovias, vere e proprie regine vaporose fasciate nel tulle che ondeggia ad ogni passo e femminili nei loro corpetti stretti. Le spose di Pronovias sono maestose, avvolte da uno velo altrettanto ricamato e gentilmente ricoperte di pizzo che spesso e volentieri ricade anche sullo chiffon della gonna.

Il pizzo è la parola d’ordine negli abiti da sposa 2017: viene proposto in una versione altrettanto classica e diversamente principesca dalle Spose di Giò. Le sorelle Marisa e Giovanna vestono la sposa con un gusto limpido e lineare, ottenendo un’eleganza semplice e un effetto ricamo che ricorda dolcemente i lavori all’uncinetto delle nostre nonne. Propongono abiti che rievocano lo stile country del boho chic e nello stesso tempo li impreziosiscono con un delizioso tocco retrò che ottiene un effetto di gran classe.

Anche Carlo Pignatelli si dedica ad una sposa elegantemente classica ma conferendo un tocco di sofisticatezza che la rende unica. I suoi abiti da sposa mettono in risalto il punto vita con scollature a cuore e punti luce regalati dai tessuti mikado e duchessa oppure dai giochi di colore ton sur ton che sulla gonna bianca adagiano un delicato tulle floreale dai toni pastello candidi come il giallo e il rosa.

Vestiti da sposa per la sposa moderna e glamour: il pizzo e la sensualità.

effetto vedo-non-vedo PronoviasEredità delle collezioni 2016, nelle collezioni dei vestiti da sposa 2017 il pizzo ha una duplice valenza: continua ad essere inserito su gonne e corpetti nei toni romantici delle fiabe, ma quest’anno spicca anche in un sensuale effetto tattoo che conferisce un tocco di eleganza completamente differente, portatore di una femminilità audace e sofisticata. Sulle passerelle 2017 hanno sfilato audaci scollature e tagli aderenti dedicati all’esaltazione delle linee femminili e, stilisticamente parlando, si può dire che l’unione più riuscita sia stata proprio quella tra il pizzo in effetto tatto (che regala in automatico l’effetto nude) e il taglio dell’abito a sirena.

Se, infatti, la lunghezza delle gonne al ginocchio strizza l’occhio agli anni ’50, quest’anno si propone anche un fortissimo richiamo agli anni ’20 proprio grazie allo sfrenato uso del pizzo e all’incredibile varietà dei modelli a sirena proposti sulle passerelle. Ne sono un esempio gli abiti da sposa del già citato stilista Pronovias e la maestosa sensualità del suo pizzo utilizzato nell’effetto vedo-non-vedo, ma anche i vestiti da sposa 2017 Marchesa sono dedicati ad una sposa audace che nel giorno delle nozze gioca con la sua sensualità in maniera elegante.
Alcuni tagli a sirena sono mozzafiato, come quelli creati da Galia Lahav: strettissimi fino a metà coscia per poi aprirsi vertiginosamente come una ruota di pavone, nella bellezza dei suoi ricami in pizzo o nella lucentezza della seta. La sposa di Galia Lahav scopre con classe il décolleté, grazie a scollature e spalline sottili, che a volte abbina a lunghezze della gonna con spacchi sensuali che riprendono il tema degli abiti da sposa corti già visti sulle passerelle 2016.

La soluzione degli abiti da sposa corti, infatti, permette di regalare un’amabile effetto sensuale senza rinunciare allo strascico nuziale, che sarà sostituito dalla parte posteriore della gonna. Ci pensano stilisti come Elie Saab a fare qualche proposta per le spose più giovani oppure, in versione più audace, l'utilizzo di questo tipo di gonna negli abiti da sposa corti si può trovare anche negli originali modelli della stilista Vera Wang, che inneggia al glamour giocando con trasparenze di pizzo impreziosite da piume e da inserti in forte contrasto cromatico (come il nero su bianco).

L’effetto vintage per abiti da sposa economici

Dallo stile vintage si eredita un prezioso spunto per ottenere abiti da sposa economici e contemporaneamente in linea con le tendenze dei vestiti da sposa 2017: lo spezzato. Proseguendo la tendenza delle passerelle 2016, questo effetto si ottiene facilmente abbinando una gonna a vita alta su una maglia leggera, magari in pizzo, con manica a 3 quarti, adatta ad un matrimonio primaverile. La stilista libanese Reem Acra propone il modello crop top abbinando un prezioso corpetto ricamato, arricchito da perline e strass, ad una gonna che fascia elegantemente le gambe. Un’ottima soluzione per vestire una vera e propria opera d’arte andando alla ricerca di abiti da sposa economici.

Princess abiti da sposaVintage e originalità

Princess (vedi foto a sinistra) è innovazione, creatività, tripudio di ricercatezza. Il Brand nasce dall'estro di una stilista e dalla sua voglia di evadere dalla normalità! Gli abiti da sposa Princess possono essere acquistati in esclusiva presso l'atelier Isabella Spose a Lodi

Abiti sposa originali

Oggisposa.it ha "scoperto" nuovi atelier di designer emergenti per le spose 2017 più pretenziose, audaci, esclusive ed esigenti! Potete cercare su internet o chiedere maggiori informazioni a info@oggisposa.it per: Anna Tumas, Antopa Haute Couture, Venus Bridal, Luisa Chirico Atelier, Donna Salado Bridalwear, Elisabetta Polignano, Giuseppe Papini, Giotta Spose, Elena Della Rocca, Mark Lesley, Susanna Rivieri, Paolablu.

Se questo articolo ti è stato utile, forse puoi trovare interessante anche i seguenti:

Fatti ispirare dai colori

colori matrimonio

Temi matrimonio 2017

temi matrimonio

I migliori stilisti di abiti da sposa

collezioni abiti da sposa