Destinazioni luna di miele

Destinazioni luna di miele

Mete viaggi di nozze

Come scegliere il viaggio di nozze è una delle domande più importanti che gli sposi si pongono perché il viaggio di nozze è la metafora del percorso percorso di vita che stanno per iniziare. Ma non è semplice per gli sposi rispondere a questa domanda perché non esiste un "pacchetto viaggio ideale".

Ogni coppia infatti non solo è diversa dalle altre per interessi e gusti, ma perché nella valutazione delle varie mete viaggi di nozze possibili è fondamentale conoscere con certezza assoluta il periodo dell’anno, il budget e i giorni a disposizione.

Ogni coppia ha esigenze, desideri, gusti e aspettative diversi ed è indispensabile conoscerli a fondo per non perderli di vista un istante mentre si pensa a come scegliere il viaggio di nozze.

Analizzati questi elementi è necessario che si incastrino alla perfezione con la stagione, il budget e i giorni di cui si dispone.

L’indicazione più importante valida per tutte le coppie su come scegliere il viaggio di nozze è quella di restringere immediatamente il campo a una tipologia e di conseguenza a massimo tre mete.

Cosa cercate nel viaggio di nozze: relax; avventura; visite ed escursioni; cultura; grandi città?

Avuta la risposta alla prima domanda, che ci si augura sia identica, si passa alla scelta di un continente, tra i cinque esistenti, che abbia le caratteristiche principali della opzione di base. Se ad esempio avete entrambi espresso la volontà di visitare una grande città, in Europa la meta può essere Parigi o Londra o Berlino o Mosca; per quanto riguarda l’America si propone New York o San Francisco o Miami; per l’Asia la scelta cade su Pechino o Kyoto e così continuando. Stessa procedura va adottata per qualunque tipologia di viaggio abbiate abbiano in mente.

Tutto ciò dopo aver preso attentamente in esame il periodo dell’anno in cui viene celebrato il matrimonio perché una delle caratteristiche principali è il clima della meta da raggiungere: ci sono delle regole da seguire necessarie per evitare quelle "a rischio" e rivolgere l’attenzione solo alla migliore scelta possibile per quel determinato periodo. Alcune volte vengono offerti dei viaggi a tariffe più basse in alcuni periodi dell’anno, ma se si tratta di Pechino a Febbraio o il Messico a settembre… basta verificare il clima di quei luoghi in quei giorni e se ne capisce immediatamente il motivo.

L’organizzazione di nessun viaggio va presa alla leggera, ma per quanto riguarda i viaggi di nozze questa regola deve essere osservata nei minimi particolari in modo che quello scelto sia veramente “il viaggio” più importante all'inizio della vita della coppia. Importante quasi quanto l'organizzazione del matrimonio stesso.

Prima di arrivare a scegliere il viaggio di nozze, i futuri sposi devono aver verificato per quanti giorni possono allontanarsi dal lavoro, e che non abbiano in programma per quel periodo appuntamenti importanti che non possono rinviare.

In virtù della meta e del tipo di viaggio scelto si deve valutare cosa offre ogni specifico luogo. Se ad esempio il desiderio è quello di raggiungere un paese dall´altra parte del mondo cercando pace e relax ci si deve assicurare che ci siano servizi che li garantiscano.

Quando si porta l’attenzione su come scegliere il viaggio di nozze, non si deve dimenticare l’importanza che ricopre informarsi sulla situazione sanitaria e politica dei paesi in cui si vorrebbe andare, in modo da evitare di trovarsi in situazioni come minimo spiacevoli, se non pericolose.

Individuati il tipo di vacanza, il continente, la località e la sistemazione (albergo, resort, itinerante), e non per ultimo il budget a disposizione, alla coppia viene presentato un programma e un preventivo dall’agenzia di viaggio a cui si è rivolta.

Negli ultimi anni alla classica lista di nozze viene spesso affiancata o sostituita la lista viaggi di nozze online, gestita da un’agenzia di viaggi, presso la quale gli invitati potranno scegliere tra quote di diversa entità. Se necessario, i futuri sposi provvederanno a versare la differenza per raggiungere il saldo.

Per organizzare un viaggio di nozze serve quindi del tempo per arrivare alla decisione del luogo in virtù dei vari aspetti che vanno presi in considerazione, ma una volta verificato che tutto si incastra perfettamente (giorni a disposizione, clima, situazione sanitaria e politica, budget) sarebbe opportuno procedere alla prenotazione.

Se poi gli sposi hanno deciso per un viaggio di nozze in strutture piccole ed esclusive che si riempiono con forte anticipo, è di fondamentale importanza decidano con alcuni mesi di anticipo sulla partenza per scongiurare di sentirsi rispondere che non c’è disponibilità di posti.

Sopra abbiamo accennato alcune delle possibili mete prendendo come esempio la scelta di una città come desiderio degli sposi quale destinazione per il proprio viaggio di nozze, sempre tenendo conto del budget e dei giorni a disposizione e del periodo dell’anno.

Nel corso degli anni si è potuta stilare una lista delle destinazioni più richieste, dalla quale risulta evidente che gli sposi italiani danno un grande valore a questo viaggio. Nella maggioranza dei casi si dedica infatti grande attenzione a come scegliere viaggi di nozze prendendo in esame tutti gli aspetti di cui abbiamo parlato. La meta più gettonata è l’America, suddividendo il tempo tra le grandi città e alcuni giorni “on the road”, mentre per quanto riguarda il mare le destinazioni in cima alla classifica sono la Thailandia e Bali, seguiti da Polinesia, Messico e le isole dell’Oceano Indiano. Grande interesse suscita l’Australia, quindi l’estremo oriente con il Giappone al primo posto e la Cina subito dopo. Molte coppie si lasciano attrarre dal romanticismo della crociera, dal divertimento di Dubai e dal mix di cultura, divertimento e vicinanza delle Capitali Europee.