Rumors abiti da sposa 2021

Rumors abiti da sposa 2021

Come scegliere il vestito da sposa 2021

Articolo scritto da Barbara Sabatino

 

I romantici di tutto il mondo stanno facendo i conti con un vento terribile di imprevisti, ostacoli, brutte notizie che sembra spazzare d’un solo colpo il loro bellissimo sogno di sposarsi.

D’improvviso, ci si sente quasi in colpa ad avere la preoccupazione del vestito da sposa nei giusti tempi, quando sono proprio i tempi a mostrarsi incerti. Ma è proprio il caso di buttare la spugna? Prima di abbatterci e darci per vinti vediamo cosa possiamo fare per salvare almeno parte del tempo impiegato a preparare il look del matrimonio.

Cosa hanno fatto altre spose al posto nostro? Come si sta comportando la macchina della moda bridal dinanzi al lockdown imposto dal coronavirus? Ci sono anteprime ufficiali per gli abiti da sposa 2021? 

Oggisposa proverà a rispondere a queste e ad altre domande.

 

Riporre l’abito da sposa nell’armadio o fare una cerimonia riservata?

Anche se il rito religioso sarà off limits fino a data da definirsi perché la Chiesa è stata chiara in merito, non altrettanto accade con il rito civile. È infatti a discrezione dei sindaci permettere la cerimonia in Municipio.

Sappiate che alcune spose, anche durante la quarantena, non hanno affatto deciso di arrendersi alla possibilità d’ indossare il vestito da sposa a lungo sognato.

In fondo, bastano due testimoni e un officiante per rendere valida l’unione. Così è accaduto per esempio a due ragazzi di New York, che su un marciapiede di Manhattan si sono giurati amore eterno grazie ad un amico che ha letto tutte le formule di rito direttamente dal quarto piano della sua abitazione. Zero invitati, ma applausi e brindisi a debita distanza da parte di tutto il vicinato.

Se invece queste stravaganze non fanno per voi e qualche ostacolo è sorto nella preparazione del matrimonio, approfittate del tempo in abbondanza per rimandare, ottimizzando.

Non avevate ancora individuato il vestito da sposa perfetto? Prendetevela con calma, dedicando più attenzione a consigli di stile o aiutando parenti ed amici con i colori giusti dei loro outfit.

 

Sfilate di abiti da sposa in versione digitale

 

Solitamente ad Aprile si apre la stagione della moda Bridal e fioccano passerelle di abiti da sposa, fiere, eventi per gli addetti. Il coronavirus però ha imposto uno stop anche all’industria del fashion e le più grandi kermesses internazionali, dopo varie esitazioni, hanno deciso di rinviare passerelle ed esposizioni.

Così è accaduto per la nota Valmont Barcelona Bridal Fashion Week rimandata a giugno. L’esibizione prevedeva l’arrivo di abiti da sposa da 34 paesi ed il blocco di voli e spostamenti non è stato d’aiuto.

La Bridal Fashion week di Londra che doveva tenersi nel pieno della diffusione del contagio ha egualmente rimandato e scelto il motto IN UNITY THERE IS STRENGTH - l’Unione fa la forza - per sostenere tutti i fornitori del comparto abito da sposa.

Anche Milano ha riprogrammato la manifestazione Bridal per giugno per evitare di esporre al rischio i visitatori.   

L’unica soluzione innovativa al problema ci arriva da New York dove il The Council of Fashion Designers of America (l’equivalente della Camera della Moda italiana) ha stabilito che le sfilate si terranno “digitalmente”. Gli stilisti caricheranno sul sito americano della camera della moda la loro selezione di abiti da sposa 2021, ognuno fotografato con zoom, fronte e retro, tutte le informazioni sul prodotto e i prezzi.  

Tuttavia, la protezione del brand è così importante per chi fa moda che il digitale annienta l’aura di sorpresa ed esclusività del modello in sfilata.  Il timore di esser copiati sul web è tale che ad oggi, i designers, hanno reso pubblico solo qualche bozzetto di abito da sposa.

 

Abiti da sposa 2021 in dono a medici e gare di solidarietà tra stilisti

Un noto marchio spagnolo di abiti da sposa ha deciso di regalare e dedicare la collezione 2021 a tutto il personale medico in prima linea sul fronte dell’emergenza.

L’omaggio alle eroine della cura è solo uno dei tanti gesti che le multinazionali della moda stanno compiendo durante il fermo della produzione per il mercato tradizionale.

È scattata tra gli stilisti di abiti da sposa una gara alla solidarietà che ha portato ateliers e sartorie d’ogni parte d’Italia a convertirsi momentaneamente in luoghi di fabbricazione di mascherine protettive, confezionate con lo stesso tessuto del vestito da sposa.

In Italia, dunque, le griffes che hanno dato il via ai rumors sulle collezioni abito da sposa 2021 sono pochissime. La maggior parte di loro, in assenza di sfilate di presentazione al grande pubblico, ha optato per rendere pubblico qualche modello unicamente tramite il canale dei social. Noi le abbiamo studiate attentamente per voi.

 

Anteprime delle collezioni di abiti da sposa 2021

I rumors delle nuove collezioni di abiti da sposa non stanno viaggiando più attraverso show per il grande pubblico, ma solo tramite foto di backstage centellinate per le followers.

Il trend assoluto per quanto riguarda i tessuti è la lavorazione della seta in forma mikado. Prima usata occasionalmente, piace molto agli stilisti del 2021, in ragione anche di un’adattabilità a corpi di ogni peso. Tagli netti e scollature geometriche vengono sempre più preferiti alle classiche linee curve.

Perde terreno il successo dell’effetto tattoo, che riesce ad essere declinato diversamente col semplice gioco del pizzo o dei macramè traforati i quali mostrano già soli la pelle nuda.

Qualche vestito da sposa richiama le ballerine di Charleston degli anni ’20, solo che ora le frange della gonna sono in cristalli e i corpetti profondamente scollati sul davanti. Ma l’illusione di un abito che letteralmente si muove con chi lo indossa, rimane.

Molti atelier stanno finalmente dando la giusta importanza anche alle donne curvy e più di qualche capo è mostrato contemporaneamente indosso a modelle taglia 40 e a modelle taglia 50.  Tra le anteprime non mancano nemmeno vestiti da sposa corti o vestiti da sposa con pantalone/pantaloncino.

Tra le novità degne di nota delle collezioni 2021,  ci sono le “ali”, ovvero delicate porzioni di tulle a coprire le spalle aprendosi a farfalla o cadendo a campana sulle braccia. Un’ originalissima via di mezzo tra la manica e il velo.

Promesse spose di tutta Italia, tenete in caldo le vostre energie e approfittate del tempo a disposizione per curiosare tra le proposte di abiti da sposa 2021 in arrivo.

Registratevi alla newsletter per rimanere aggiornate.  Se avete dovuto rimandare la data, non perdetevi d’animo. È successo anche ad Emma Stone, a Scarlett Johansson e Giorgia Palmas ma...andrà tutto bene.

 

eme 2020 2

eme 2020 2

eme 2020 1

eme 2020 1

polignano 1

polignano 1

polignano classic malva

polignano classic malva

pronovias 2021 3

pronovias 2021 3

rinaudo 1 2021

rinaudo 1 2021

riva carmen 2021

riva carmen 2021

sposa pantalone 2021

sposa pantalone 2021