Matrimonio in campagna

Matrimonio in campagna

Country chic wedding

Togliti pure le scarpe e metti via lo stress, è arrivato il momento di scovare qualche idea sullo stile del matrimonio. E se per concentrarti e allontanare l'ansia e stai pensando a verdi colline e filari di alberi allora potresti scegliere come tema del matrimonio proprio quell’erba verde ordinata e perfetta su cui sogni di buttarti.

Il ricevimento all’aperto apparirà informale come una gita fuori porta o un picnic, ma sarà invece un country chic wedding  curato in ogni dettaglio. La location ideale potrebbe essere ricollegata ad un momento speciale della vostra vita di coppia, al luogo dove avete ricevuto la proposta di matrimonio o semplicemente ad un ricordo piacevole.

Ville, casolari, agriturismi, dimore storiche. Sono tante le alternative tra cui orientarsi, che offrono spazi verdi con panorama mozzafiato. Dalla Tuscia alla Toscana, dalle Marche alla gettonatissima Umbria. La location ideale è troppo lontana? Temete che i vostri parenti non si farebbero mai tanta strada da casa? Mettete a disposizione un pullman per loro. Li dispenserete dallo stress della guida e potranno godere a pieno del vostro giorno speciale. I prezzi non sono proibitivi. Si parte dai 150 euro per un bus che può ospitare fino a 40 persone.

Il bello di un matrimonio in campagna è che permette di unire il classico all’ originale. L’abito da sposa potrà allontanarsi dal bianco standard per spaziare ad un color narciso o champagne o perfino oro. Le amanti delle Griffes  guarderanno tra le proposte di Max mara, Rosa Clarà, Blumarine, PronoviasCarlo Pignatelli per lui. Se volete essere uniche anche in questo, non disdegnate i moltissimi ateliers meno conosciuti ma con ottimi prodotti sartoriali. Alcuni di essi offrono la possibilità di aggiungere (o togliere) particolari all’abito su vostra richiesta o in base ai vostri disegni. Volendo  essere audaci, faremo vestire le damigelle non nel tradizionale rosa perla, ma in un brillante verde smeraldo. Volendo essere audaci, ma non troppo, rimaniamo su colori pastello che si intonino però con l’ambiente, quali lime o verde salvia. Guarda la nostra galleria fotografica "matrimonio in verde" per trovare nuove idee e ispirazioni.

Damigelle in verde

Festeggiare in mezzo alla natura fa un po’ hippy, si sa. E allora per decorare i capelli della sposa, dimentichiamo il solito diadema (o teniamolo solo per il rito, per poi sostituirlo durante il ricevimento) e cingiamo la pettinatura con una semplice coroncina di fiori di campo. Le dimensioni delle piccole margherite si adattano di più a contornare un volto, che non quelle ampie dei girasoli che però  non dovranno mancare. Abbiniamoli nel bouquet a qualche spiga di grano, agli immancabili rametti di lavanda.

Una novità per le donne più ironiche è quella dei bouquet vegetali. Carciofi, broccoli, funghi. Vi viene da ridere? Aspettate di vederne uno. Affidatevi ad un professionista delle composizioni floreali e vi sorprenderà la bellezza dell’abbinamento tra tulipani e peperoncini, pigne e calle, carciofi e iris.

Ghirlande e liane

Arredate lo spazio che circonda gli invitati con ghirlande e liane decorative che pendono tra gli alberi. Accoglieteli con un’altalena di fiori e se la location che avete scelto avrà un piccolo gazebo, campanelle rampicanti. Le lanterne nei punti strategici daranno una romantica atmosfera al calare del sole. Rispettate il tema country chic wedding ponendo tra l’erba qualche vecchio attrezzo agricolo, balle di fieno, cassette di frutta. Rispolverato il carretto di una volta, lo abbandoniamo fintamente nel verde. Troppo ingombrante? Visitate qualche mercatino dell’antiquariato e troverete sicuramente antiche ruote di  legno, paramenti per cavalli o altri oggetti che faranno comunque al caso vostro. Create aree relax con cuscini o sedie di vimini per fumare un sigaro o sorseggiare un amaro.

 

Idee temi per tableau matrimonio

Il Tableau de mariage potrebbe essere organizzato proprio sul carretto o su piccole carriole in legno. Bancali e pallet come finti materiali poveri si rivelano pratici per appendere tableau più ampi.  Ma potremmo essere originali con un’uccelliera e delle mollette di legno, per esempio, o con piantine sulle cui foglie indicare i tavoli o associando questi ultimi a differenti animaletti di campagna.  Se al tableau preferite le escort cards, sono tanti i temi per tableau matrimonio che possiamo organizzare all’aperto, ma dovremo calcolare la variabile del tempo. Ad un albero di limoni, potremmo sospendere con dei nastrini i nomi degli invitati e lasciare ad ognuno il compito di staccare il proprio.

Bomboniere utili 

bomboniere utili

Abbiamo scelto un country chic wedding, quindi ameremo sicuramente i cibi naturali e i prodotti ecosostenibili.  Rimanendo sul tradizionale, usiamo delle piantine grasse che magari potranno essere utili anche come segnaposto. In alternativa, seguendo il nuovo trend, sfruttiamo produzioni agricole genuine, fatte in casa, come vasetti di miele o marmellata o olio casareccio.  Confezioniamole in barattolini che riportano la data e le iniziale degli sposi. Gli invitati saranno contenti, l’oggetto non andrà sprecato e non faremo fare alle bomboniere la solita fine di ninnoli anonimi sulle mensole di casa.

Galleria foto - Idee matrimonio a tema: country chic wedding

matrimonio in verde - damigelle

matrimonio in verde - damigelle

bomboniere country chic

bomboniere country chic

Matrimonio country chic

Matrimonio country chic