Matrimonio: indicazioni e controindicazioni

Matrimonio: indicazioni e controindicazioni

Tutto quello che c’è da sapere.

Quello che state per leggere è un elenco di indicazioni o controindicazioni al matrimonio. Alcune delle indicazioni provengono da galateo o guide professionali, le controindicazioni provengono da quello che abbiamo imparato con gli anni, o sono capitate...


REGALI DI NOZZE

    È considerato maleducato mettere “solo doni in denaro”, o altra dicitura che significa la stessa cosa sull’invito.
    Così come non si dovrebbe lasciare gli estremi del proprio conto corrente. È lasciato ad amici e parenti il compito di informare tutti.
    Se avete un sito web personale per il matrimonio con le informazioni sulla festa nuziale e sugli ospiti (e informazioni per il numero di conto corrente), è possibile includere un inserto con il link al tuo sito nel tuo invito a nozze.
    Non si è tenuti ad aprire i vostri doni alla reception o di fronte a nessuno.

Se si annulla o rimanda il matrimonio

    Si suppone di restituire l’anello di fidanzamento (questo potrebbe essere divertente!)
    Si devono inviare indietro tutti i doni con una breve spiegazione del motivo per cui è stato annullato.(Quindi non usare nulla fino a quando non avete detto “lo voglio”)
    Se un dono è inciso o personalizzato, non va restituito.
    Non parlare male della tua ex, perché da qualche parte lungo la linea della vita non si sa mai che si potrebbe tornare insieme.
    Si devono informare subito gli ospiti da fuori città, in modo che possano modificare o cancellare i loro viaggi e le modalità di alloggio.
    Se si sta posticipando il vostro matrimonio, ovviamente ogni ospite deve essere contattato. Bisognerebbe inviare un altro invito con la nuova data.

QUANDO È IL SECONDO MATRIMONIO (SPOSA)

Se siete stati sposati prima ma non avete avuto figli è perfettamente accettabile vestire di bianco.
La seconda volta, i tuoi genitori non sono obbligati a pagare per nulla.
Se si è ancora in rapporti con il proprio ex marito e la sua famiglia e sta bene al tuo fidanzato, è accettabile invitarli al matrimonio.

Il temuto RICEVIMENTO. Configurazione dei posti

    Non fate sedere persone ostili allo stesso tavolo
    Fate in modo che tutti si divertano, ragazzi e ragazze insieme, zie e zii insieme, ecc Prova a guardare sia alle relazioni familiari che all’età delle persone.
    Per quanto riguarda il tavolo di testa, la regola è cambiata così spesso che non c’è un più. Tu e la tua dolce metà potete sedere ad un tavolo rialzato con gli altri commensali seduti sotto di voi. Potete avere il vostro tavolo con due tavolate su entrambi i lati con i rispettivi invitati. Oppure Tu e tuo marito nel bel mezzo di un lungo tavolo con gli uomini da una parte e donne dall’altra, o ragazzo, ragazza, ragazzo, ragazza.

LE PARTECIPAZIONI
Se non vuoi bambini al tuo matrimonio, ci sono 2 possibilità:

    Al momento di preparare i tuoi inviti, lascia fuori nomi dei bambini
    Dire ad amici e parenti di fare passa parola che non si vogliono figli al ricevimento.

Alcune persone conoscono o capiscono l'etichetta, altre no! In alcuni casi si deve andare dritto allo scopo. Si consiglia l’aggiunta di una di queste frasi in fondo all’invito:

    Ricevimento
    Ci auguriamo che voi (numero di adulti) parteciperete al ricevimento del nostro matrimonio.
    (numero di adulti) posti sono stati riservati per voi.

Altre cose riguardo gli inviti:

    Se qualcuno non ha risposto al tuo invito, 1 settimana dopo la scadenza della data di conferma, chiamalo per confermare per telefono.
    I bambini sopra i 16 anni dovrebbero avere i loro inviti personalizzati.
    Invia ai tuoi genitori gli inviti per la festa del matrimonio.
    Se li inviate per posta è carino includere la lettera di risposta già affrancata.

Se indossi GUANTI

I guanti danno al vostro abito da sposa un aspetto elegante. Si possono togliere un po ‘prima di mettere la fede alla mano
È opportuno indossare i guanti al primo ballo. Quando arriva il momento di mangiare e di festeggiare, i guanti vanno tolti.

Solo alcune regole PER GLI OSPITI

    Non dare per scontato che la coppia sa che verrai al matrimonio. Spedire la conferma al più presto.
    Se avete declinato l’invito, non siete tenuti ad inviare un regalo.
    Se si arriva alla chiesa durante la cerimonia, è necessario attendere che la sposa sia andata in fondo al corridoio prima di entrare. Inoltre, non sbirciare attraverso le porte, perché potresti finire nelle foto e sarebbe imbarazzante.
    Se sei in ritardo per la cerimonia, devi camminare lungo un corridoio esterno e trovare un sedile in modo rapido e silenzioso.
    Se sei di una fede diversa, non sei tenuto a partecipare ai riti, ma solo se lo vuoi tu.
    Devi comprare un regalo alla coppia.
    Il regalo deve essere qualcosa che possono utilizzare entrambi.
    Se hai inviato un regalo di nozze per posta, allora non c’è bisogno di portarne un altro per il ricevimento.
    È saggio fare un regalo in denaro alle coppie che si sposano fuori città, perché dovranno spedire tutto a casa e questo è un costo aggiuntivo per loro.
    Molte coppie che hanno vissuto insieme per un po’ hanno già tutto quello di cui hanno bisogno. In questo caso  fare un regalo in denaro è appropriato.
    Gli ospiti possono pagare per il loro trasporto e alloggio.

CHI PAGA PER COSA?

La famiglia della sposa

  •     Tutti i costi di ricezione
  •     I costi della chiesa
  •     L’anello dello sposo
  •     Gli Inviti
  •     I Fiori per la Chiesa, damigelle e Accoglienza
  •     La musica per la Cerimonia
  •     I Trasporti per festa nuziale
  •     I Regali per la festa nuziale
  •     Alloggi per i testimoni della sposa, se necessario


La famiglia dello sposo

  •     Anello di fidanzamento
  •     Il Bouquet della sposa, corpetti e Boutonnieres
  •     I Trasporti e i regali per i testimoni
  •     L’anello per la sposa
  •     Alloggio per i testimoni dello sposo, se necessario