Accessori per lo Sposo

Accessori per lo Sposo

Accessori per lo Sposo

Oltre all’abito lo Sposo deve provvedere ad acquistare alcuni accessori come: Scarpe, cintura, papillon, cravatta, fascia, camicia, gemelli, bastone, calze e molto altro ancora non fosse fornito già da vestito. 

Cravatta: 
A seconda del gusto delle persone, la cravatta può essere di vari tipi; c’è ad esempio quella tradizionale, di colore grigio, in sera con piccoli disegni con una scelta di tonalità molto variegata. C’è poi quella colorata ed estrosa per gli sposi originali con tonalità di vario tipo, sostituita ultimamene da un cravatta lunga annodata solo da un passaggio e fermata al centro con una spilla.
L’unica cosa è che non deve essere troppo colorata o eccessivamente vistosa. 
Possiamo consigliarvi di indossare un abito blu con camicia bianca o azzurra e con cravatta blu oppure un abito chiaro con camicia bianca e cravatta chiara oppure un abito grigio con camicia bianca e cravatta grigia o chiara.

Cintura:
La cintura usata in alternativa alle bretelle, deve essere rigorosamente uguale alle scarpe. 

Camicia:
La camicia deve essere rigorosamente in cotone con collo normale o diplomatico.

Scarpe:
La tradizione vuole che le scarpe siano di colore nero, in pelle lucide o con varianti opache. Se ad esempio lo sposo indossasse un abito chiaro o bianco, le scarpe devono essere sia nere che chiare. Le scarpe si consiglia sempre di acquistarle due mesi prima del matrimonio in modo da poterle indossare e ammorbidirle.

Calze:
Le calze devono essere in tono scuro o chiaro a seconda del vestito. 

Gemelli:
Se la camicia ha i polsini con chiusura a gemello bisogna provvedere ad acquistare una coppia di gemelli. In commercio ce ne sono molti e di tipi diversi: con pietra, in ro bianco, giallo o platino, lisci e ancora.

Gilet:
Il gilet deve essere portato con un abito in stile tight dello stesso colore del vestito oppure totalmente