Partecipazioni Nozze

Partecipazioni Nozze

Partecipazioni di Nozze: Come scriverle?

Una volta fissato la data matrimoniale, il ristorante e fatta la lista degli invitati, non rimane altro che pensare alle partecipazioni di nozze, che di norma vanno spedite due mesi prima delle nozze.
Secondo tradizione è la famiglia della sposa ad assumersi il compito di acquistare e spedire le partecipazioni e gli inviti di nozze.
Per la scelta dello stile, il materiale e i colori, ci sono molti modelli a cui attenersi. La scelta però è personale: potrete quindi decidere di aggiungere alla partecipazioni una vostra foto, una frase particolarmente importante e significativa per voi. Insomma potrete personalizzare le vostre partecipazioni senza però esagerare!

Lo stile delle partecipazioni nuziali anticiperà quello che sarà lo stile e la forma della vostra cerimonia. Segno di buon gusto è sicuramente abbinare alle partecipazioni e gli inviti il libretto della chiesa, il menù e i segnaposti.

Qui di seguito vi riportiamo alcuni modelli per scrivere le partecipazioni e gli inviti di nozze: esempi

Esempio partecipazione scritta dai genitori
Questa partecipazione è la più classica e vede scritto in alto a sinistra i nomi del padre e della madre della Sposa,a destra invece quelli dello Sposo, al centro vengono annunciati tutti i dati utili della cerimonia: luogo, data, Chiesa o Comune e l’ora. Infine nella parte inferiore viene messo a sinistra l’indirizzo dei genitori della Sposa, a destra quello dei genitori dello Sposo, e al centro quello della casa futura degli Sposi.


Esempio partecipazione scritta dagli Sposi
La partecipazione scritta dagli Sposi è oggi giorno la più usata e apprezzata. Diventa infatti, un ottimo modo per gestire situazioni difficili come può essere la separazione dei genitori.

Inviti di nozze: esempi

I biglietti di invito, consegnati insieme alle partecipazioni di nozze, sono gli inviti che riceveranno le persone che si desidera siano presenti al ricevimento che si terrà dopo la Cerimonia. Lo stile e il materiale dovrà essere lo stesso delle partecipazioni anche se di misura più piccola. 
Questo che vi presentiamo è il biglietto di invito che viene usato molto spesso dalle coppie.


Alcuni suggerimenti:
- Le buste delle partecipazioni devono essere scritte a mano, in inchiostro blu o nero, di buon gusto se da penna stilografica.
- I nomi e gli indirizzi degli invitati vanno scritti a destra della busta, sotto il francobollo.
- Da evitare i titoli professionali come: Ing., Dott., ecc.
- Le formule scritte sulle partecipazioni per gli invitati possono essere:
       Gentilissimo Signor Marco Bianchi - se si tratta di una sola persona;
       Gentilissimi Signori Marco e Maria Rossi - se si tratta di una coppia sposata;
       Gentilissimi Marco Bianchi e Maria Rossi - se si tratta di una coppia di fidanzati;
       Gentilissimi Marco Bianchi e Signora o Gentilissimi Signori Bianchi - se non si conosce il nome della moglie.