Fiorai e Addobbi

Addobbi, fiori e scenografie per il matrimonio in chiesa e al ricevimento

In un matrimonio, i fiori hanno un'importanza fondamentale nel deciderne il tema e lo stile.

Bouquet, addobbi per la chiesa e per la location dove avverrà il ricevimento vanno di pari passo ed è consigliabile che vengano realizzati da dei professionisti di “floral design”. Ovviamente saremo noi a dare al fiorista delle linee guida generali sui colori e fiori di nostro gradimento, compatibilmente alla stagione in cui si celebreranno le nozze.

Il bouquet, nello specifico, è un accessorio che indosserete una sola volta nella vita, anche perché nessuno è solito andare in giro, per tutto un giorno, con un mazzo di fiori in mano a meno che non si stia sposando. Non è sicuramente una scelta semplice e in quanto accessorio va abbinato innanzitutto all'abito che indossiamo. Quindi al primo appuntamento col vostro fiorista portate con voi una foto dell'abito da sposa, in modo che vi possa consigliare su un bouquet che non vi spenga, che  non nasconda la figura o che sia in linea col vestito. Scegliete un bouquet semplice se il vestito è molto particolareggiato sul davanti e assicuratevi che sia sempre più stretto del vostro punto vita.
Se invece il vestito è semplice e le decorazioni sono sulla schiena o nella parte posteriore della gonna, potete bilanciarne l'effetto con un bouquet più elaborato.
È importante informarsi sulla stagionalità dei fiori, in modo da non dover spendere un patrimonio in fiori di difficile reperibilità.
Tenete conto dell'esatto colore del vostro vestito, in particolare se è una tonalità di bianco, avorio e crema; ci sono tantissime gradazioni e il vostro fiorista può consigliarvi sul fiore che sta meglio col vostro vestito, a patto che gli portiate uno scampolo del tessuto o una cartella colori.
Assicuratevi che il vostro bouquet sia comodo da trasportare e che non vi renda goffe o impacciate a causa della forma e delle dimensioni; il modo migliore per tenere un boquet è con un mano e al di sotto dei fianchi, leggermente scostato dall'abito da sposa, in modo che se ne possa vedere la linea. Questa posizione rilasserà la figura e aprirà le spalle, migliorando la postura e facendovi assumere una posa perfetta per il fotografo.

Addobbi chiesa, addobbi ricevimento.
Per chi non vuole spendere un patrimonio e vuole fare da sé, il compito potrebbe essere più arduo di quanto immaginiate; potete prendere spunto dalle riviste del settore, o fare una ricerca sui matrimoni delle celebrità e dovrete sicuramente farvi dare una mano da alcuni amici. Scegliere i fiori, studiarne la disposizione in chiesa e al ricevimento e trovare il tempo per l'allestimento. Questa è una di quelle spese che, a mio parere, vale la pena sostenere, magari scegliendo dei fiori meno costosi ma di sicuro effetto, piuttosto che rischiare un disastro e un esaurimento nervoso prenuziale.

Abruzzo

Campania

Emilia Romagna

Lazio

Liguria

Lombardia

Veneto