Viaggi di Nozze

Finalmente si arriva alla parte più piacevole del matrimonio: la luna di miele.

Dopo tutto lo stress del cercare l'abito, di cercare di perdere i chili di troppo per entrarci, le bomboniere, il banqueting, l'auto da cerimonia e la paura che fino all'ultimo momento il nostro futuro marito cambi idea, ci possiamo rilassare. Un meritato premio di quindici giorni che ci fa dimenticare che al rientro dovremo tornare al lavoro, stirare, cucinare, ecc.

Ma anche qui la scelta mica è facile. Andiamo al mare? In montagna? A est? A ovest? Ci rilassiamo o ci avventuriamo in un Safari in Africa? Le possibilità sembrano essere infinite. E in realtà lo sono.
Eh si, il mondo è la vostra ostrica, peccato che al suo interno ci siano 194 perle, ognuna che merita di essere scoperta. E proprio mentre dovete decidere, ci sono altre duemila cose che state organizzando.
Il viaggio di nozze è per entrambi quindi lo si sceglie insieme, o almeno facciamoglielo credere.
Le mete sono tante ma a seconda del budget, eh si sempre lui, possiamo organizzare la nostra perfetta luna di miele.
Pare che la prima destinazione nel mondo a vincere il primato di luogo romantico sia proprio l'Italia: Venezia, Roma, Firenze, Capri sono tra le più gettonate. Ma in quanto italiane forse sogniamo qualcosa di più esotico.
Al secondo posto, per il mare più turchese che esista, la Polinesia Francese: a dir poco favolosa, anche se il viaggio è piuttosto lungo e i costi piuttosto alti. Questo è decisamente un viaggio di nozze da inserire nella lista dei regali, per almeno una parte del totale importo.
Vediamo di trovare un compromesso che renda felici noi e le nostre tasche. Se d'estate viviamo solo per abbronzarci e andare al mare la parola d'ordine è Caraibi: dalla Jamaica, che vi vedrà però costretti a uscire dal resort preferibilmente con la guida alla Repubblica Dominicana, che è sicuramente più clemente in quanto a prezzi. La scelta è vasta, potete scegliere anche l'isola in base alla conoscenza della vostra lingua straniera, che sia spagnolo, francese, inglese o olandese. Dalle Antille francesi con i suoi yatch da sogno ad Antigua con le sue 365 spiagge, da Cuba con il suo impareggiabile “Ron” a Puertorico col suo epico carnevale.
Ovunque andiate, il relax, il cibo delizioso e la calorosità della gente sono assicurate. Pura vida.
Se invece il richiamo verso oriente è forte, la Thailandia rimane il paese più tranquillo e pacifico di tutto il sud est asiatico, il giusto equilibrio tra mare cristallino, cibo delicatissimo e prezzi onestissimi. Da evitare come la peste Phuket e Phi Phi Island, la prima per gli attempati in cerca di carne fresca, la seconda per i ventenni inglesi e olandesi che passano notte e giorno a ubriacarsi nei rave.
Ovviamente nel mezzo ci sono anche le Maldive, che con i suoi microatolli può non andare stretta solo a una coppia di giovani sposi.
Se volete trovare un giusto compromesso tra storia e civiltà e immensi oceani senza spendere una follia, potete optare per il Messico, o per il più vicino Marocco. In entrambi i paesi si mangia divinamente e a questo punto non vi dovete più preoccupare del vestito che stringe.
Se invece amate viaggi più intensi potete sempre andare in Sudafrica o in India, a patto che non vi dispiaccia farvi bombardare con la profilassi e abbiate un intestino di ferro. Mete bellissime, ma forse non proprio adatte a una luna di miele.
Per chi ama la montagna ci sono sempre le classiche mete in Francia e Italia, piene di fascino sia in estate che in inverno.
Io continuo a sognare, e vi faccio una sola raccomandazione: proteggetevi dai raggi UV, riposatevi e godetevela. È luna di miele una sola volta nella vita.

Viaggi di Nozze

Elenco fornitori

Campania

Emilia Romagna

Lazio

Liguria

Lombardia

Piemonte

Puglia

Sardegna

Umbria

Veneto