Idee per un servizio fotografico prematrimoniale impeccabile

Idee per un servizio fotografico prematrimoniale impeccabile

Foto fidanzati: un ricordo indelebile della vita prima delle nozze

Articolo scritto da Simona Ruisi

 

Il servizio fotografico prematrimoniale è una vera e propria prova generale dell’album di nozze, consigliata a tutti gli sposi che vogliono apparire al meglio nelle foto matrimoniali.

Si tratta di un appuntamento, concordato con il fotografo, in cui i due futuri sposini si fanno ritrarre insieme nella loro quotidianità.

Il set fotografico viene scelto dagli stessi fidanzati: le foto possono essere realizzate alla festa di fidanzamento, se è prevista, o nella loro futura casa, in luoghi particolarmente importanti per la vita di coppia o nella semplice routine giornaliera, ritratti durante i rispettivi impegni.

Perché sempre più persone scelgono il foto engagement da realizzare prima del rito nuziale? 

C’è chi vuole solo conservare un ricordo della vita da fidanzato, ripercorrendo i passi salienti della relazione attraverso un book fotografico che diventa un viaggio nella memoria.

Una specie di “come eravamo”, da mostrare un giorno ai figli e ai nipoti, per ricordare la vita prima del momento del sì.

Molte coppie sfruttano invece questo momento per entrare in sintonia con il fotografo

servizio fotografico prematrimonile

Ogni professionista ha infatti un proprio modo di lavorare, e lo si scopre solitamente il giorno stesso della cerimonia, quando si devono seguire le indicazioni del fotografo per realizzare un album di nozze memorabile.

foto di fidanzati

Le foto prematrimoniali sono quindi perfette per conoscere il fotografo della propria festa nuziale e il suo modus operandi: si può capire anche da questo servizio se si preferisce un set di foto in stile reportage o foto classiche, in posa, seguendo le direttive per ottenere immagini impeccabili.

Un altro grande problema di molti sposi davanti alla fotocamera è la rigidità. 

Uomini e donne non sono molto differenti sotto questo punto di vista: davanti all’obiettivo il sorriso diventa forzato, si perde naturalezza, le foto diventano statiche e inespressive

Abituarsi alla presenza della fotocamera è importante in vista di un album matrimoniale che riguarderete in futuro con figli e nipoti.

Anche perché, diciamolo chiaramente, ben pochi sposini vivono sotto la luce delle telecamere e delle fotocamere. 

A meno che non si tratti di VIP, abituati ai servizi fotografici, si resta sempre un po’ interdetti davanti al fotografo che suggerisce di assumere una posa naturale, quando invece ci sentiamo del tutto impacciati e artefatti.

Il foto engagement serve anche a questo. Nel giorno della celebrazione nuziale non si ha molto tempo per confrontarsi con il fotografo sulle migliori pose e su come apparire al meglio in foto.

Organizzando un’anteprima del matrimonio si ha tutto il tempo di rivedere le proprie foto e chiedere al fotografo come migliorare la postura e come muoversi per assumere una posa elegante senza apparire forzati. 

Ricordiamoci, comunque, che le foto costituiscono sempre un ricordo indelebile per la coppia.

L’album di fidanzamento diventa così il primo capitolo di una lunga favola che vede nella coppia i protagonisti e nel momento del sì il punto più toccante di tutta la narrazione.

Le foto di fidanzati non sono altro che la memoria di un percorso, di come si è arrivati al giorno più importante della vita insieme. 

Una memoria da custodire gelosamente, tanto quanto l’album nuziale.

 

Servizio fotografico prematrimoniale

Servizio fotografico prematrimoniale

Servizio fotografico prematrimoniale, o foto engagement...

Servizio fotografico fidanzati: idee e consigli

 

Un buon fotografo matrimonio è in grado di capire i desideri degli sposi e guidarli verso la realizzazione di un set di foto che ritragga la loro personalità e l’espressione del loro amore 

 

Proprio per questo, molti fotografi sono già esperti in foto pre matrimonio e possono consigliarti su come gestire tutto il set fotografico e il servizio prenuziale.

 

Quando fare le foto di coppia

Non c’è un momento migliore di un altro per realizzare le foto di fidanzamento.

Sarà sicuramente sconsigliato farle proprio a ridosso delle nozze, perché i preparativi diventeranno molto serrati e rischia di trasformarsi da un impegno piacevole in un’altra voce da cancellare dalla to-do list.

La data dell’unione matrimoniale viene scelta con largo anticipo, quindi avrete tutto il tempo di programmare il servizio prenuziale anche in un’altra stagione e scattare le vostre fotografie di fidanzamento in ambientazioni diverse da quelle delle foto matrimoniali.

Per le donne, inoltre, il servizio di foto prenuziale diventa un momento importante per testare la resa del trucco e del parrucco.

In questo modo si può correre ai ripari in caso di foto troppo lucide o trucchi esagerati, che rischierebbero di rovinare l’immagine della sposa nelle foto nuziali ufficiali.

Dove fare le foto di coppia

Chi è ancora legato alla festa di fidanzamento preferisce invitare il fotografo durante questo pranzo con i parenti e gli amici più stretti, in cui si celebra il giorno delle nozze imminenti.

Molte coppie preferiscono esplorare le città vicine e i paesaggi più belli del loro territorio con set fotografici immersi nella natura, in località marittime o sulle antiche roccaforti di cui l’Italia è ricca.

La maggior parte dei futuri sposi, tuttavia, sceglie di farsi ritrarre nella propria vita quotidiana.

Davanti alla tv, in giro per la città, durante la preparazione della cena, insieme a fissare un tramonto: gesti semplici che rispecchiano la vita da fidanzati, ma che evocano già la bellezza di una vita matrimoniale da passare insieme, giorno dopo giorno.

 

servizio fotografico prematrimoniale

servizio fotografico prematrimoniale

servizio fotografico prematrimoniale

servizio fotografico prematrimoniale

servizio fotografico prematrimoniale

servizio fotografico prematrimoniale

servizio fotografico prematrimoniale

servizio fotografico prematrimoniale