Abiti da sposa con maniche come sinonimo di identità ed eleganza

Abiti da sposa con maniche come sinonimo di identità ed eleganza

Gli abiti da sposa con maniche sono una soluzione originale: scopriamo quale scegliere in base alla propria fisicità

Articolo scritto da Martina Baratta


La moda negli ultimi anni ha proposto davvero tante idee per quanto riguarda gli abiti da sposa con maniche, rispolverando modelli classici o proponendo alternative che fino a qualche decennio fa avrebbero fatto decisamente discutere. 
Una tendenza che sembra guadagnare nuovo terreno fertile negli ultimi tempi, dove le maniche diventano una possibilità di stile da declinare in tante forme, tessuti e combinazioni diverse per venire incontro a spose di tutte le forme ed età. 

L'abito sposa maniche lunghe è un modello che incorpora il dettaglio sbarazzino delle maniche al più classico taglio con schiena scoperta: con l'aggiunta di una manica in pizzo, a palloncino o realizzata in organza anche l'abito da sposa più semplice può guadagnare punti in termini di stile.

L'abito sposa con maniche sta bene un po’ a tutte le fisicità e si adatta facilmente a diversi tipi di stile, sia dell'abito che della cerimonia in generale: basti pensare al dettaglio romantico dell'abito da sposa con maniche in pizzo e macramé, must del matrimonio boho chic, oppure alle ispirazioni gipsy degli abiti da sposa a due pezzi con crop top e gonne svasate, perfetti per chi vuole sposarsi in giardino o con un rito simbolico in mezzo alla natura. 

Le maniche lunghe possono essere trasparenti come quelle in pizzo o in cotone leggero, ma anche corte poco sotto la spalla o a tre quarti; in tutti questi casi restano una buona soluzione per chi si sposa in chiesa e quindi deve tenere le spalle coperte durante la celebrazione. Le maniche lunghe sono versatili a seconda delle stagioni, perché una manica traforata si può portare anche in estate e diventa perfetta la sera quando sale un alito di vento, ma anche in inverno, quando a favore dell'eleganza spesso si rinuncia a tessuti più caldi e coprenti. 

Esistono diversi tipi di abiti da sposa maniche lunghe con trama in pizzo, di tulle, abiti da sposa scivolati con maniche in tessuto decorato, a sbuffo: vediamo insieme le alternative più interessanti dalle quali farvi ispirare.

Abiti da sposa con maniche in pizzo

L'abito da sposa maniche pizzo è il modello romantico per eccellenza, pensato per spose sognatrici, delicate e alla ricerca di un'eleganza intramontabile. Spesso gli abiti da sposa con maniche in pizzo sono abbinati a tagli più fascianti come la gonna a sirena per smorzare l'effetto sensuale, riequilibrando le forme del corpo aggiungendo al contempo un tocco sofisticato alla figura. Le maniche in pizzo stanno bene su abiti lisci e non elaborati, con scolli a cuore che vestono a perfezione fisici longilinei, braccia sottili e spalle strette. 

Abiti da sposa con maniche larghe

Le maniche larghe hanno il potere di concentrare l'attenzione sulle braccia ma allo stesso tempo di distoglierla coprendo gran parte della pelle. Modelli di abiti con le maniche a campana vedono il tessuto aprirsi all'altezza dell'avanbraccio e sono perfetti per sposine mignon o formose. 
Se vi sposate in un castello, poi, ancora meglio, perché prendono ispirazione proprio dagli abiti medievali in uso tra le donne di corte. 

Sullo stesso stile troviamo le maniche da poeta, che ricadono sul braccio e si stringono al polso come un nastro: un po' fuori epoca, un po' shakesperiane, valorizzano abiti vaporosi o in stile impero, grazie al tessuto leggero che copre le braccia senza appesantirle.

Infine, i famosi abiti da sposa con maniche a pipistrello che restituiscono un po' di leggerezza e sono i preferiti delle spose boho chic per via del tessuto in pizzo, che regala all'insieme dell'abito un gusto super romatico. 

Abiti da sposa con maniche a sbuffo

Lo ''sbuffo'' - o palloncino-  può essere in tulle, organza, raso o altri materiali che restituiscono un sentore di leggerezza e impalpabilità, come piccole nuvole. Queste maniche si gonfiano all'altezza delle spalle e arricchiscono abiti sia estivi che invernali, poiché esitono in versione sia lunga che corta. Perfette per sdrammatizzare un look troppo rigoroso, questo modello di maniche si addice particolarmente a spose slanciate e con poco seno; meno indicate, invece, per le spose formose poiché si fa alto il rischio che l'effetto finale sia -come si suol dire - too much.

Come scegliere l’abito da sposa maniche lunghe

Bisogna scegliere tenendo conto dell'età e del tipo di fisico che si possiede, per valorizzare le forme e minimizzare i difetti. Se siete piccoline o formose le maniche dovranno aiutarvi a modellare le braccia senza stringere ma attenzione a non finire inglobate in abiti troppo vaporosi o gonfi: preferite modelli semplici e lisci laddove possibile, ed evitate le maniche a sbuffo. 

Chi ha braccia sottili e spalle piccole può scegliere un abito sposa maniche pizzo in modelli che lasciano scoperte le spalle e coprono fino al polso, così come le maniche a tre quarti; queste soluzioni sono ottimali anche per chi desidera coprire i tatuaggi o si sposa in chiesa. 

Le maniche possono essere di diversi tessuti o lavorate con stampe, oppure in abbinamento a body sposa (anche col collo alto) a trama trasparente, per mettere in risalto le spalle strette e il collo da cigno, per le fortunate che lo possiedono.

Un altro aspetto da tenere in considerazione quando si scelgono abiti sposa maniche lunghe è il seno: se avete un seno prosperoso evitate le maniche a tre quarti o che si stringono a metà braccio perché restituiscono l'impressione del seno cadente. 

Maniche a tre quarti abbinate allo scollo a V invece lo mettono in evidenza ma senza renderlo volgare. In sintesi, ricordate che le maniche ampie sottolineano le rotondità mentre quelle aderenti verticalizzano la figura ed evidenziano la silhouette longilinea. 

Fatevi consigliare in atelier e cercate gli abiti da sposa manica lunga tra le tante a disposizione: in primis valutate la lunghezza della manica, se si armonizza con il vestito e con il vostro corpo, guardate il tessuto con cui sono realizzate e infine i dettagli, come in alcuni modelli dove i polsini sono decorati oppure arricchiti da bottoni e perline.