Pettinature e acconciature sposa

Pettinature e acconciature sposa

Acconciature sposa: pettinature alla moda, classiche, intramontabili

Articolo scritto da Barbara Sabatino


Mille bellissime acconciature sposa che vorreste provare tutte.. come fare a scegliere? Ve lo dirà sicuramente un parrucchiere prima di noi: puntare il dito sulla foto della diva ritagliata dal giornale è segno che avete le idee chiare ma.. non basterà. Il migliore punto di partenza per le pettinature sposa è solo uno: i vostri capelli! Indispensabile sarà portare sempre con voi un'immagine dell' abito che avete scelto.

Le pettinature sposa raccolte o semi raccolte con trecce sono le acconciature matrimonio più richieste nei saloni.

E se siamo amanti del corto e i cataloghi delle acconciature da sposa non ci contemplano? Niente paura, ci sono soluzioni anche per voi e a venirvi in soccorso potrebbero essere innumerevoli accessori capelli sposa con cui impreziosire i vostri quali forcine, decorazioni, fasce e cerchietto sposa, di cui parleremo alla fine di questa pagina. Iniziamo ora dai vostri capelli.

Acconciatura sposa semplice: acconciature capelli lunghi e lisci

acconciatura sposa capelli lunghi

Quando si può giocare con la lunghezza, le varianti di acconciature sposa capelli lunghi si moltiplicano: il capello liscio naturale a spaghetto non ama le acconciature spose troppo pesanti, complicate e costruite perché perderebbe la tenuta nel giro di qualche ora, "smontando" tutto il lavoro. Se proprio non volete rinunciare a un’acconciatura alta e tirata potete increspare un po’ le ciocche per renderle più solide e lavorabili, anche se l’alternativa migliore resta una bella ondulatura morbida e appena accentuata, sulla scia delle eleganti dive anni 30. Per accorpare meglio i capelli e dare un po’ di volume potete arricciarli in un unico, grande boccolo da far scivolare di lato con una coda morbida, in stile anni 50, magari mettendo in risalto la finezza dell’acconciatura con un fiore o un fermaglio di perle o brillanti. Se siete così fortunate da poter provare un’acconciatura capelli lunghi perché possedere una chioma liscia che non teme umidità e calore, potete anche decidere di dare un’occhiata alle acconciature capelli sciolti e indossare un accessorio per catturare l’attenzione, come ad esempio una tiara cosparsa di brillantini o una veletta di pizzo.

Pettinature sposa capelli sciolti e acconciature sposa capelli ricci

Acconciature sposa capelli ricci

Acconciature sposa capelli ricci: quando i capelli sono il vostro punto forte, perchè madre natura vi ha dotate di un liscio setoso e lucido o di un capello leggermente mosso da ninfa dei boschi o di una chioma vaporosa di capelli ricci definiti, anche senza aver mai visto un parrucchiere...non avete bisogno di acconciature cerimonia (beate voi!).
I capelli ricci o lisci, se curati e lasciati al naturale, esprimono un fascino davvero unico: potete perfezionare i vostri capelli già fantastici definendo il riccio con prodotti appositi o passando la piastra sui capelli lisci per fissare meglio la piega dopo il lavaggio; non ci sarà bisogno di usare chissà quali prodotti, ma un velo di cera o di olio sulle punte basteranno per sistemare gli ultimi dettagli. Se vi sposate con la chioma al vento giocate con un accessorio per capelli e punti luce come strass e swarovski, da incorporare tra la chioma sottoforma di mollette, forcine, cerchietti. Molto scenografica anche la pettinatura morbida, con code laterali o semiraccolti che lasciano fuoriuscire qualche boccolo "studiato" per incorniciare il vostro splendido viso, ideale per la sposa glamour e anche per chi ha i capelli lunghissimi.

Acconciature raccolte sposa

Acconciature raccolte sposa

Il raccolto sposa diventa quasi necessario per abiti che richiedano di essere valorizzati nei dettagli - bretelline ricamate, schiena scoperta, trasparenze su collo e maniche. I capelli completano il look ma al contempo lo definiscono, per questo devono risultare in sintonia con il resto degli accessori, dall’abito al trucco alle scarpe. Le acconciature raccolte sposa sono tra le più amate perché eleganti, non stressano troppo il capello, non fanno sudare se ci si sposa in piena estate, tengono la piega per tante ore e possono essere arricchite da tanti tipi di accessori diversi. Fate una prova per capire se preferite un’acconciatura raccolta alta, bassa, se vi sta meglio quella alla francese (ovvero minimal, solo con qualche ciocca arrotolata sulla testa), se preferite le acconciature per cerimonia anni '50  alla Grace Kelly, per intenderci, o magari siete più a vostro agio attingendo da un’ispirazione moderna. Con questo tipo di acconciature per sposa si possono creare intrecci tra i capelli o anche fissarli in una vera e propria composizione geometrica, una serie di trecce romantiche o portando la chioma da un lato, usando uno chignon che regali un po’ di volume in più a capelli lisci di natura. 

Capelli sposa semiraccolti

Acconciature Sposa treccia

Ognuno di noi ha il cosiddetto "profilo migliore". Abbandonare le  acconciature sposa raccolto per le acconciature semiraccolto sposa è un'ottima idea nel caso in cui abbiate un taglio di media lunghezza e vi piace tenere in considerazione le mezze misure. Raccogliendo i capelli solo in parte potete mettere in risalto la vostra bella chioma tenendola comunque in ordine, soprattutto se i vostri capelli sono soliti fare i capricci al primo alito di vento o tendono a elettrizzarsi. 

 

Una delle acconciature più gettonate e protagonista di tante diverse interpretazioni è la mezza coda, che si realizza cotonando la parte davanti dei capelli per poi tirarla e fissarla all’indietro, lasciando il resto dei capelli sciolti sulle spalle. Ma le acconciature sposa semiraccolte più interessanti giocano con l'asimmetria, creando un effetto di impatto con riga da una parte e ciuffo dall’altra, oppure le acconciature di lato con i capelli tenuti solo in parte da code e trecce.

Acconciature sposa treccia

Acconciature Sposa treccia

Si fa presto a dire acconciature sposa con treccia, un classico irrinunciabile che si adatta a qualunque tipo di stile, non solo quello romantico.

Sapete che ne esistono almeno 20 tipi diversi? Trecce a due, tre, quattro, perfino cinque ciocche, treccia laterale, treccia a spina di pesce, treccia a cascata, treccia spettinata e tante combinazioni dall’effetto wow. Da sempre must di semplicità ed eleganza, la treccia è super romantica e perfetta per matrimoni country chic, specie se tenuta morbida e ornata da delicati fiori freschi di campo, con qualche ciocca lasciata libera che sfugge all’acconciatura di proposito per accarezzare il viso. Se volete potete impreziosire la treccia con un pettinino da fissare dal lato opposto, oppure arricchirla con nastri in tessuto o spighe di grano, composizioni floreali dai colori in pendant con l’abito e il bouquet.

Ogni viso ha le sue caratteristiche e quindi potrete scegliere la treccia più adatta per valorizzare i vostri punti forti: un viso tondo sta bene con una treccia a cerchietto, se volete scoprire completamente il volto, invece, sono da preferire trecce che partono dalla sommità della testa. Per ingentilire i tratti un po’ spigolosi optate per la morbidezza delle trecce a maglie larghe, che addolciscono il viso e stanno bene alla maggior parte delle donne di qualunque età.

Acconciature sposa coda di cavallo

coda di cavallo

La coda di cavallo è pratica, comoda, semplice e casual, ma in versione wedding diventa un’acconciatura sposa che più di altre mette in risalto il viso, le scapole, il collo o un bell’abito che lascia scoperte spalle e schiena. Consigliata soprattutto a chi vanta capelli voluminosi, la coda di cavallo non necessita troppa lavorazione e l’effetto è naturale e piuttosto scenico. Non tutti i tipi di capelli si prestano però a questa acconciatura; il rischio per chi ha i capelli sottili, ad esempio, è che la coda non sia abbastanza ‘’piena’’. Per evitarlo basterà optare per una coda morbida con capelli ondulati, o anche valutare l’aggiunta di extension in occasione del gran giorno, per rinfoltire la chioma e garantire un effetto riempitivo temporaneo.

In ogni caso, la coda di cavallo può essere impreziosita da accessori come elastici in raso, velluto, nastrini di pizzo, fermagli con perle e brillantini, ma anche diademi e coroncine sia di strass che di fiori, perfette soprattutto nel caso della sposa eco friendly. La sposa classica che vuole indossare il velo tradizionale troverà in questa acconciatura la soluzione perfetta per un risultato all’insegna di semplicità e fine buongusto.

Chignon sposa

Chignon sposa

Lo chignon sposa è sinonimo di eleganza senza tempo, da sempre accostato alla grazia di ballerine e ginnaste, sfoggiato dalle nobildonne e dalle modelle di haute couture sulle riviste patinate. Un bello chignon pieno, tondeggiante, basso o alto a seconda delle preferenze sta bene alle donne giovani e meno giovani, valorizza il viso di qualunque donna regalando una sensualità eterea, che addolcisce i tratti e al contempo li mette in evidenza. Lo chignon classico fa di per sé la sua bella figura ma le spose più esigenti possono personalizzarlo aggiungendo una treccia che ci gira intorno, cotonando le ciocche o arrotolarlo a spirale nel cosiddetto french twist, magari fissandolo con un accessorio come pettinini o un bel fermaglio.

È l'acconciatura sposa perfetta per gli abiti dalla silhouette a sirena, che slanciano e allungano la figura, ma anche per quelli più accollati, magari un abito da sposa con maniche in pizzo, perché le acconciature capelli raccolti sposa sono perfette per mettere in evidenza le scollatura in maniera del tutto naturale. Dal momento che il viso resta piuttosto scoperto perché non approfittare aggiungendo dei punti luce o dei bei pendenti?

Acconciature sposa capelli medi

acconciature sposa capelli medi

Il taglio medio è quello che più si presta a diverse interpretazioni, perché i capelli non sono troppo lunghi e complessi da acconciare ma neanche così corti da lasciare poco spazio alla fantasia. È infatti una lunghezza che va sempre di moda, e ogni anno possiamo trovare su varie riviste tante rivisitazioni di tagli iconici come il long bob o il carrè con o senza frangia, spesso sfoggiato con orgoglio dalle star quando decidono di dare una svolta radicale al loro look.

Anche per il giorno speciale il taglio medio diventa protagonista e a seconda delle vostre scelte di stile potete giocare con volume, onde morbide, acconciature semiraccolte e accessori di vario genere. Se lasciati sciolti, potete optare per delle beach waves, molto di tendenza se vi sposate in riva al mare, o anche per acconciature che intessono i capelli in trecce, magari solo da un lato o anche entrambi, scoprendo un po’ il viso e lasciando il resto della capigliatura sciolta. Interessanti anche le acconciature anni '20 con la lacca; i capelli di media lunghezza si prestano meglio al fissaggio rispetto a quelli troppo lunghi, permettendo così di sbizzarrirvi con chignon e french twist dall’aspetto giocoso e sbarazzino.

Se in inverno l’accessorio migliore è il cerchietto magari bombato o in velluto, d’estate i capelli medi si illuminano con coroncine e diademi, ma anche con intrecci di fiori freschi dai toni pastello, perfetti per matrimoni shabby chic romantici immersi nella natura.

Acconciature sposa capelli corti

Acconciature sposa capelli corti

L'acconciatura sposa capelli corti ha carattere e denota una personalità molto definita: non tutte hanno il coraggio di dare un taglio netto alla chioma e sicuramente bisogna avere un viso e una personalità in grado di supportare questa scelta. In ogni caso, il taglio corto è perfetto per la sposa che vuole sentirsi sofisticata e al contempo uscire dagli schemi scegliendo soluzioni meno scontate. I tagli corti possono essere simmetrici oppure prevedere delle parti più lunghe come ciuffi o frange; tra i tagli corti rientrano anche il bob e il caschetto che ogni anno si rinnovano e possono essere acconciati da mani esperte anche con trecce e onde morbide. Se avete i capelli molto corti e un viso che merita di essere messo in primo piano tirate indietro i capelli con la lacca o il gel e usate una coroncina delicata, magari di perle, di chiara ispirazione hollywoodiana (pensate a all’eleganza innata di Audrey Hepburn). Oltre alle coroncine sottili ci sono anche le fasce, i cerchietti sposa, i brillantini, i glitter: se siete spose rock e ultramoderne e sfoggiate tagli con parti rasate perché non osare con i glitter colorati? Ovviamente solo se il matrimonio è informale così come il resto degli accessori, altrimenti meglio lasciarli al naturale.

Accessori capelli sposa

cerchietto sposa

Diademi, coroncine, tiare, ma anche cerchietti, fasce, fermacapelli di ogni foggia e grandezza: ogni tipo di capello o acconciatura sposa può essere arricchito da un accessorio, da scegliere in base allo stile dell’abito e della cerimonia in generale. Per nozze campestri la sposa romantica può aggiungere clip di fiori freschi nell’acconciatura oppure cerchietti e coroncine leggere e coloratissime, da adagiare sul capo o usare come fascia per scoprire il viso; invece per la sposa moderna che vuole brillare come stelle sul red carpet c’è l’imbarazzo della scelta tra strass, brillantini, glitter e preziosi swarovski che fungono da punto luce. Per acconciature raccolte o semi raccolte, fermagli e pettinini lavorati impreziosiscono la capigliatura e sostengono l’acconciatura affinché resista tutto il giorno.

Gli accessori per capelli sposa sono tantissimi, quindi vi suggeriamo di scegliere quello più adatto tenendo conto del look in generale tra abito, trucco e parrucco: se l’acconciatura è già elaborata non esagerate, scegliete magari solo un piccolo fermaglio da fissare su un solo lato. Se invece tenete i capelli sciolti o semiraccolti scegliete un accessorio che si integri naturalmente con il look finale. Le spose con i capelli corti possono scegliere coroncine sottili di perle, strass o anche fiori, o anche le velette in tulle o pizzo che regalano un allure da diva del passato.

Per chiudere questa mini guida sulle acconciature sposa, ci teniamo a suggerire 3 errori da evitare:

  • non tingetevi i capelli a ridosso del matrimonio (datevi almeno una settimana per far scomparire quei fastidiosi riflessi che potrebbero presentarsi)
  • non vi lanciate alla ricerca del nuovo sperimentando pettinature da sposa mai provate
  • il grande giorno non dimenticate portate sempre con voi una pochette d'emergenza con forcine, lacca e pettine.

Inoltre scegliete un’acconciatura capelli sposa che vi faccia sentire a vostro agio dalla mattina alla sera. Un hair stylist fidato saprà darvi i giusti consigli per abbinarla all’abito, al tipo di viso che avete e vi svelerà qualche segreto per mantenerla intatta il più a lungo possibile.