Tendenze unghie sposa 2020

Tendenze unghie sposa 2020

Unghie per matrimonio 2020: scopriamo insieme le nuove tendenze tra forme, colori e decorazioni originali

Articolo scritto da Martina Baratta

 

Per una sposa la manicure è un aspetto fondamentale di cui preoccuparsi, in quanto le mani saranno in primo piano durante il rito fino al momento più importante, ovvero lo scambio delle fedi. Ogni sposa si rispecchia in un determinato identikit, dunque risulterà piuttosto semplice scegliere la manicure in linea con lo stile dell’intera cerimonia. È impensabile presentarsi all’altare senza mani perfette, all’altezza di un giorno tanto unico, per questo è importanteaffidarsi a un professionista in grado di realizzare delle unghie per matrimonio non solo adatte alle vostre esigenze ma anche sicure e dall’ottima resa.

Il giorno del matrimonio è sicuramente quello giusto per rimettere in sesto le unghie e provare un effetto diverso, e per fortuna c’è un ampio ventaglio di proposte tra cui scegliere, adatte a qualunque tipo di mano e in linea con le proposte relative agli abiti sposa 2020

Partiamo dalle scelte classiche, ideali per unghie sposa tradizionali e per coloro che preferiscono restare il più possibile sobrie: sicuramente la french manicure è il trattamento giusto, nonché il più semplice ed efficace. 

All’insegna dell’eleganza senza tempo, questo tipo di manicure prevede un colore chiaro come base e la definizione dell’unghia con lo smalto bianco. Il vantaggio del french è che si adatta a tutti i tipi di mano, basterà dare all’unghia la forma più adatta per farla risaltare; quindi, se vantate dita lunghe e affusolate avete carta bianca, in caso di dita un po’ cicciottelle o unghie corte optate per una forma a mandorla che aiuta a slanciare. 

Il bello del french è che esistono diverse varianti che permettono l’utilizzo di colori a contrasto, oppure l’evoluzione dedicata alle unghie per matrimonio per eccellenza, il cosiddetto ‘baby boomer’, che prevede un french sfumato al posto delle linee nette. Sicuramente potete trarre spunto anche dai vari temi matrimonio, così da creare continuità tra il vostro stile e quello della cerimonia.

 

Unghie sposa Baby Boomer

 

Se volete impreziosire il french potete applicare dei piccoli punti luce sulle unghie come strass e brillantini, oppure aggiungere delicate decorazioni. I colori più adatti per unghie sposa classiche restano i nude, un trend che viene confermato anche per questo 2020, apprezzato perché discreto e mai banale e in grado di regalare alle unghie un aspetto naturalmente allungato. 

Tra le sfumature più amate si riconfermano il rosa, il pesca, e il bianco lattiginoso che regala un’allure chic e si adatta soprattutto a unghie piccole e medio corte.

Unghie sposa decorate con strass

 

La sposa moderna, amante delle ultime tendenze in fatto di moda, andrà alla ricerca di un dettaglio che la distingua anche per quanto riguarda la manicure; per fortuna le tendenze unghie sposa 2020 permettono di spaziare liberamente tra forme e colori. 

Molto di moda, soprattutto nella bella stagione, le sfumature pastello con palette che vanno dal verde acqua al celeste fino al color pesca, un vero must della stagione primaverile, per unghie da cerimonia adatte a un contesto green o in riva al mare. 

Vivaci e frizzanti, le unghie pastello giocano sulle sfumature per abbinarsi non solo agli accessori che indosserete, ma volendo anche alla composizione di fiori presenti nel bouquet. 

Unghie sposa pastello

E, a proposito di fiori, potete usarli per decorare le unghie con la tecnica della micro pittura, purché vi affidiate a un nail artist competente che sappia valorizzare il lavoro ai massimi livelli. 

Un’altra tecnica che si è affermata a partire dallo scorso anno è l’accent nail, che concentra l’attenzione su una sola unghia della mano –di solito l’anulare, dove finirà l’anello-, con decorazioni e colori a contrasto con le altre.

Il 2020 aggiunge a questa tecnica piccole decorazioni come cristalli, pietre, petali di fiori essiccati da applicare sotto il top coat, pensate per rendere le mani protagoniste assolute.
Un’alternativa simile è la crystal manicure, pensata per le spose glam che amano lo scintillio di strass e polveri, da applicare su una base di smalto bianco latte per amplificare l’effetto luminoso.

Unghie sposa accent nails 

Non mancano le proposte audaci, dedicate a spose fuori dagli schemi; la prima tra queste è sicuramente la tendenza targata 2020 delle unghie metallizzate –argento, bronzo, dorato, ma anche colori strong come il rosso e il viola. 

L’effetto metallizzato sulle unghie regala un finish luminoso all’intero look, purché non entri troppo in contrasto con l’abito, gli accessori o il makeup: tra i colori più gettonati e versatili ci sono il bronzo e il rose gold, entrambe tonalità eleganti, e il total silver, nel caso in cui l’abito sia una nuvola di chiffon. La chiave per la riuscita sta nel mezzo, dove esagerazione e buon gusto si incontrano restando in perfetto equilibrio.

Per donne amanti anche nel quotidiano delle unghie lunghe e appariscenti, il consiglio è quello di non esagerare il giorno delle nozze, e di mettere da parte le unghie a stiletto a favore di qualcosa di più pratico ed elegante. Se però proprio non potete rinunciare alle unghie lunghe, optate per un french abbellito da punti luce ed evitate colori sgargianti, che potrebbero risultare poco in linea con lo stile della cerimonia o dell’abito. 

Unghie sposa metallizzate

Tra le forme più apprezzate nel 2020 c’è lo squoval, una forma ibrida tra ovale e quadrata che arrotonda gli spigoli ed esalta le unghie medio-lunghe: se volete osare, abbinate lo squoval a uno smalto rosso o un colore acceso, ideale per cerimonie informali e all’aperto. 

unghie sposa squoval

 

Qualche idea per le unghie corte 


Se non siete abituate a sfoggiare manicure troppo impegnative, scegliete le unghie gel: sposa e smalto gel sono da sempre un’accoppiata vincente, poiché si tratta di un trattamento che offre un risultato ottimo, specie se optate per la monocromia o il baby boomer che, come abbiamo visto, regala un effetto ombré sull’unghia e si è affermato in questo 2020 come look d’eccellenza per unghie da cerimonia. 

Le unghie corte si prestano comunque alla nail art, potete quindi scegliere micropitture e delicate decorazioni da far risaltare su una base colorata o nude. Se invece preferite il minimalismo, la soluzione migliore è applicare un punto luce su un’unica unghia.

 

Trattamenti per unghie sposa

Non solo Unghie sposa gel: tra le sempre valide alternative anche il semipermanente o la ricostruzione. 


Il semipermanente è un trattamento adatto a tutte, che non stressa le unghie e garantisce un ottimo risultato: ha una tenuta inferiore rispetto al gel, di solito dura due massimo tre settimane ed è indicato per le unghie da cerimonia per via dell’effetto molto naturale, che ricorda l’applicazione di un semplice smalto colorato. 

Per la sposa che non è solita prestare troppa attenzione alle unghie e se le ritrova rosicchiate o indebolite proprio all’alba del grande giorno, niente panico: per fortuna esiste la ricostruzione con le unghie finte, in grado ormai di assicurare un risultato estremamente naturale.

Per ottenere un look uniforme tra unghie, make-up e abito da sposa, cercate di usare dei colori complementari e texture non troppo in contrasto: la scelta di make up e  accessori possono aiutarvi a scegliere il look per le unghie, nel caso in cui siate ancora indecise.
Ricordate sempre di non esagerare; anche se la vostra è una cerimonia originale o moderna è sempre buona regola non mescolare tra loro stili troppo diversi.