Quando cercare le ville per matrimoni?

Quando cercare le ville per matrimoni?

Ville per matrimoni

Articolo scritto da Simona Ruisi


Finalmente l'anello è arrivato, insieme alla proposta di matrimonio che porterà la tua coppia dall'essere fidanzati ad essere sposati... ebbene, prima di compiere il grande passo ti aspetta qualche mese di organizzazione, a partire dalla scelta di una delle ville per matrimoni che vedrai nel corso dei primi mesi dopo il fidanzamento (e fidati, ne vedrai un po' prima di scegliere).

Prima di fissare una data precisa, fantasticare sull'abito e sulle bomboniere, immaginare le decorazioni e gli addobbi di quello che sarà il tuo giorno più bello, il vero primo impegno è proprio quello di scegliere una villa per matrimoni che soddisfi non solo tutti i tuoi sogni, ma anche le esigenze tue e dei tuoi invitati.

E non è detto che la villa matrimonio che guardi da anni con gli occhi a cuoricino sia quella effettivamente più adatta a te!

In questa guida potrai scoprire cosa devi davvero prendere in considerazione quando scegli una villa per matrimoni. Usala come checklist per orientarti nella decisione da cui deriverà tutta l'organizzazione delle tue nozze!

Prima si trova la villa e si firma il contratto, più aumenta la possibilità di prenotare la villa che desideri e che risponde a tutte le qualità che cerchi. Tra questi, i fattori logistici più importanti sono: 

  • la vicinanza al luogo da cui proviene la maggior parte degli invitati, o almeno la possibilità di spostarsi facilmente verso la sala ricevimenti; 
  • la presenza di uno spazio in cui celebrare l'eventuale rito civile o rito simbolico;
  • la capienza adeguata al numero di invitati che prevedi di rendere partecipi per quel giorno, e la presenza di sale interne per il famoso piano "B" - ossia la pioggia.

Il periodo ideale per visitare le ville per cerimonie è 12 mesi prima della data presunta di nozze. Così potrai vedere le condizioni della villa nel periodo stesso in cui vorrai sposarti. Se riesci a prenotare anche con qualche mese in anticipo, è più probabile che troverai libera la data che desideri.   

Ville per ricevimenti: meglio prenotare per il weekend o nei giorni feriali?

La maggior parte dei matrimoni si svolge in estate, con il bel tempo, le temperature più alte e la possibilità, per gli invitati, di essere presenti grazie ai loro giorni di ferie. Giugno, luglio e settembre sono i mesi più gettonati, subito seguiti da maggio e agosto. Dicembre è un altro mese di picco per i matrimoni, per celebrare i sempre affascinanti winter wedding.

Se scegli uno di questi periodi di punta, prenotare in anticipo per avere il weekend disponibile è d'obbligo. In alternativa, e anche per risparmiare un po', puoi celebrare il matrimonio nei giorni feriali, così da trovare date libere anche nei mesi più caldi.

Ville per cerimonie: dal rito civile al matrimonio simbolico

Ville matrimonio civile

Gli sposi che scelgono il rito civile per suggelare la loro unione devono prima informarsi con il Comune e con la location per essere sicuri di poter celebrare lì le proprie nozze. Alcune ville sono inoltre "casa comunale", quindi consentono di sposarsi direttamente in location alla presenza di un rappresentante del Comune che suggelli le nozze. Per sapere se il proprio Comune concede questa possibilità, è necessario informarsi direttamente con l'ufficio comunale. La convenienza logistica del matrimonio civile è quella di poter organizzare tutto nello stesso luogo, senza far spostare gli invitati, e poter addobbare il luogo di celebrazione e il luogo del ricevimento con uno stile uguale e continuativo

Villa per matrimonio religioso

Non tutti sanno che il matrimonio religioso può essere celebrato anche nelle ville per matrimonio. Alcune ville, classificate come dimore storiche, hanno all'interno una cappella privata che talvolta è resa disponibile per sposarsi direttamente nella stessa location. In questo caso è bene informarsi direttamente con la villa e capire se è possibile portare il proprio parroco celebrante per essere sposati da lui. 

Ville matrimoni simbolico

Negli ultimi anni è diventato sempre più frequente il matrimonio simbolico, ossia una cerimonia di pura natura simbolica che sussegue il matrimonio ufficiale in comune. Quando la location non permette di celebrare il rito civile, si può sempre ricorrere a questa celebrazione che può essere decisa e personalizzata dagli sposi in base alle loro volontà: letture degli amici, gesti simbolici, canti. Diventa così una cerimonia partecipativa, ad alto carico emozionale.

Matrimoni ville con cucina interna o catering?

Moltre ville per matrimoni sono già attrezzate con un loro staff interno e una loro cucina interna per cucinare per gli ospiti. In altri casi, le ville per cerimonie sono rese disponibili solo a livello di spazi: in quel caso si tratta di ville per catering, ed è quindi necessario rivolgersi a uno staff di cucina esterno che offre questo servizio, portando inoltre tutto l'occorrente per organizzare il ricevimento (tavoli, mise en place, tensiostrutture e quant'altro). 

Ville da matrimonio in Italia: dove sposarsi? 

Location matrimonio Sicilia

Dal mare alla montagna: le location matrimonio Sicilia, disseminate in abbondanza per tutto il territorio, sono tra le preferite di chi sceglie la regione come meta del proprio destination wedding. La prima scelta cade, com'è ovvio, sul mare: le ville per matrimoni Catania e i ristoranti matrimonio presenti in tutte le coste siciliane, da Siracusa e Noto fino a risalire verso Trapani, Palermo e Messina, hanno spesso questo sfondo naturale che rende un matrimonio in Sicilia a dir poco incantato. Anche l'entroterra, però, riserva delle belle sorprese, con i borghi medievali come Erice o Castelbuono, noti per le loro architetture di stampo medievale che ben si adattano alle ricerche della spose romantica.

Location matrimonio Roma

Città eterna, matrimonio eterno: le location matrimonio Roma parlano di un amore senza tempo, con i loro affreschi, i marmi pregiati, le composizioni architettoniche e sculture che testimoniano l'amore nutrito nel corso dei secoli in quella che viene definita la città più bella del mondo. Anche fuori Roma è facile rivivere le emozioni della capitale, con delle location che riportano la magia delle case nobiliari in tutto il loro splendore: le ville per matrimoni Castelli Romani sono dimore storiche, castelli e tenute immerse nella natura collinare dei Castelli, con una vista unica su tutta Roma. 

Location matrimoni Lombardia  

Sposarsi in Lombardia dà la possibilità di scegliere tra diverse ville per matrimoni Lombardia, le più gettonate tra le location matrimoni Lombardia perché hanno stili profondamente differenti che si adattano a ogni tipologia di sposa. Si passa infatti dalle ville nobiliari per la sposa classica o la sposa romantica, alle ville con strutture più lineari e ampie per le spose moderne, fino alle tenute e alle cascine immerse nel verde che incontrano il gusto della sposa eco friendly. Chi si sposa in Lombardia può contare, inoltre, su panorami naturali che diventeranno sfondi meravigliosi per il proprio album del matrimonio.

Location matrimoni Campania  

Quando si parla di location matrimoni Campania, il pensiero corre subito alle numerosissime ville per matrimoni Napoli con le loro terrazze sul mare e i paesaggi mozzafiato. Sposarsi in Campania con lo sfondo dei Faraglioni o nelle ville per matrimoni Sorrento con una vista spettacolare sul golfo di Napoli è davvero un sogno che si realizza per molte spose, soprattutto per la sposa romantica che ha sempre visto il mare come un elemento fondamentale per le proprie nozze. Tra i vantaggi di scegliere tra le ville per matrimoni Campania, non possiamo non ricordare il menu matrimonio ricco di pietanze locali a base di pesce fresco, garanzia di successo e soddisfazione sia per gli sposi che per gli invitati. La Campania è inoltre meta ideale per un memorabile destination wedding.