Capelli sposa: acconciature coda di cavallo

Capelli sposa: acconciature coda di cavallo

Come raccogliere i capelli sposa per fare acconciature coda di cavallo particolari

Articolo scritto da Martina Baratta


Le acconciature coda di cavallo, a prima vista, sembrano non possedere caratteristiche in grado di classificarle come acconciature da matrimonio: siamo abituate a legarci i capelli con la coda alta quando ci alleniamo in palestra, quando andiamo di fretta o non abbiamo tempo per fare la piega ai capelli, e in effetti risulta una soluzione troppo semplice e quotidiana da poter adattare a un giorno tanto speciale. 

E invece, tra la moltitudine di acconciature sposa da cui attingere, c'è da dire che la coda di cavallo è tra le più richieste perché risulta d'impatto, ricercata, perfetta per mettere in evidenza una chioma lunga e corposa.  

Per questo è un’opzione riservata a spose con capelli medio lunghi, e piacerà a tutte coloro che cercano una pettinatura pratica, comoda e ordinata ma senza soffocare i capelli in styling pretenziosi o tenuti su da chili di lacca. La coda di cavallo è versatile proprio in virtù della sua semplicità, e sta bene abbinata ad abiti classici, bianchi o con velo chilometrico ma anche a vestiti più moderni, corti o particolari, perché mette in evidenza la silhouette lasciando spazio anche a viso, accessori e al trucco sposa

Come tutte le acconciature matrimonio, anche la coda di cavallo si trasforma in qualcosa di nuovo sfruttando gli accessori giusti, che ormai spaziano dalle tiare brillantinate alle coroncine di fiori o strass, retine di perle o nastrini di tessuti abbinati al materiale con cui è fatto l’abito. 

Code di cavallo particolari

code di cavallo particolari

Le acconciature con coda piacciono perché grazie alla loro semplicità permettono di sfoggiare diversi tipi di look.

È fondamentale però tenere in conto la tipologia di capelli, perché non tutti si prestano alle code alte e soprattutto l’effetto può essere agli antipodi, anche solo mettendo a confronto una capigliatura liscia con una mossa o riccia. Consigliamo la coda di cavallo alle spose con capelli lunghi o medio lunghi purché corposi, dalla discreta pettinabilità e un buon movimento. Movimento che in ogni caso si può aggiungere con l’aiuto di piastre e phon per creare una piega ondulata a base di onde leggere o boccoli; di sicuro un’ottima piega saprà sistemare anche il capello più capriccioso ma se li avete sottili, che tendono a spezzarsi o a elettrizzarsi e poco voluminosi, forse è preferibile raccoglierli in una coda bassa, che non crea tensione alla struttura del capello, non stringe e regge meglio lo styling. 

Se però vi solletica l’idea di sperimentare un volume extra temporaneo per ottenere una coda di cavallo piena, potete ricorrere alle extension. Esistono diversi modelli e il parrucchiere saprà orientarvi nella scelta se chiederete consiglio: dalle ciocche singole alle strisce, possono durare qualche mese ma anche un giorno solo, se al posto di quelle con la cheratina scegliete le clip; le clip si attaccano e si staccano con un semplice gesto, l’importante è scegliere capelli veri in modo da poterlI trattare, colorare o tagliare a vostro piacimento. Le extension sono una mano santa per le spose dai capelli sottili che tendono ad appiattirsi, perché regalano pienezza alla chioma e risultano assolutamente naturali una volta incorporate.  

Acconciature coda alta

Acconciature coda alta

La coda alta è assolutamente consigliata alle spose fortunate che vantano chiome fluenti, morbide e voluminose. Lo styling è piuttosto facile da ricreare, basterà raccogliere i capelli sulla sommità della testa con l'elastico e fissare la piega con un po’ di lacca; per accentuare il movimento e regalare fluidità ai capelli, potete usare il ferro per realizzare dei boccoli morbidi. Con la coda alta si possono realizzare tante acconciature sposa capelli lunghi approfittando di una chioma lunga e disciplinata, facile da modellare. 

 

Acconciature coda laterale

Acconciature coda laterale


L'acconciatura coda laterale bassa è elegante, si appoggia delicatamente su spalle e petto e mantiene la schiena scoperta, per un risultato elegante e al contempo sensuale. Prendetela in considerazione se l'abito che indosserete presenta una scollatura ricamata sul retro o volete mettere in risalto uno strascico o il velo. Raccogliendo i capelli lateralmente potete lasciare la coda morbida per un effetto naturale e iper semplice ma nonostante tutto elegante: se vi piacciono gli accessori, aggiungere un bel fiore per completare il look o una coroncina di strass da far girare intorno all'elastico in sostituzione dello stesso, così ogni volta in cui vi muoverete la vostra chioma scintillerà catturando i riflessi delle luci.

 

Coda con treccia

Coda con treccia

La coda di cavallo è un’acconciatura semplice che può diventare sofisticata in un attimo aggiungendo anche un solo dettaglio, come ad esempio una treccia che gira intorno all’elastico e crea un effetto più studiato e chic, rispetto alla classica coda tenuta dai nastri.
Poiché le trecce sono facili da incorporare in qualunque acconciatura, approfittatene per scegliere una delle tante acconciature sposa treccia se avete i capelli lunghi abbastanza, magari creando una treccia che gira intorno alla coda, da appuntare con l’aiuto di forcine invisibili o con un pettinino decorato. L’effetto finale sarà sobrio e di classe, per questo la coda di cavallo con treccia è perfetta per spose romantiche che vogliono apparire eteree e delicate come boccioli di rosa (che, in caso di matrimonio campestre boho chic, potete incorporare nell’acconciatura).

Coda capelli ricci

Se avete i capelli ricci o mossi le acconciature sposa capelli ricci che prevedono code possono rappresentare il giusto compromesso, perché lasciano abbastanza liberi i capelli ma al contempo tengono ferma e in ordine la chioma, disciplinandola. I capelli ricci di solito tendono a essere selvaggi o voluminosi, quindi va benissimo una coda alta e stretta, con i capelli tirati indietro con l’aiuto di lacca e fissante e il resto della chioma sciolta sulla schiena, come una cascata. Non dimenticate di curare i ricci con prodotti appositi per definire la forma e renderli morbidi ed elastici, così da assecondare la loro meravigliosa forma naturale senza appesantirli.

 

Lo sappiamo, compiere una scelta davanti a un mare di possibilità e di stili tutti potenzialmente interessanti non è facile, per questo è bene arrivare al momento della prova abito-acconciatura con un'idea più o meno precisa, che potrete sempre modificare in corso d'opera. Per scegliere le acconciature per matrimonio giuste lasciatevi ispirare dalle tante idee online o sulle riviste, ma siate aperte ai consigli del parrucchiere che saprà meglio di tutti come rendervi stupende!

 

coda capelli

coda capelli

coda laterale

coda laterale

acconciature coda di cavallo

acconciature coda di cavallo

acconciature con coda di cavallo

acconciature con coda di cavallo

code di cavallo particolari

code di cavallo particolari

coda di cavallo

coda di cavallo